pietra Archivi – Ristruttura Interni
  • +328 2883309
  • info@ristrutturainterni.com

Archivio dei tag pietra

Pareti in pietra in camera da letto, uno stile di tendenza

Pareti in pietra in camera da letto, uno stile di tendenza

La camera da letto è il luogo ideale per il sonno e per il riposo dopo lo stress quotidiano.

Il compito principale di questa stanza è quello di creare le condizioni per un riposo di qualità. Grazie al corretto orientamento ed al posizionamento della camera all’interno della casa, il riposo viene protetto dagli effetti del rumore, dagli odori, dal calore e da tutti quegli elementi che potrebbero arrecare disturbo. Non è semplicemente la stanza in cui viene collocato il letto!

Desideri un ambiente di grande effetto, dalla forte personalità e dal design creativo ed audace? Le pareti in pietra nella camera da letto sono un’ottima scelta di stile.

Pareti in pietra in camera da letto: quali vantaggi offrono?

Negli ultimi tempi stanno tornando in auge materiali come cemento,  mattone e pietra. I primi due, rispetto alla pietra, si adattano bene negli ambienti industriali.

L’uso della pietra si sta diffondendo soprattutto nelle camere da letto aventi uno stile rustico. Le pareti in pietra nella camera da letto sono una scelta estremamente sicura. Non richiedono manutenzione e se vuoi creare un’atmosfera magica nella tua camera da letto puoi optare per le seguenti soluzioni:

  • pareti in pietra e travi a vista del soffitto in legno
  • pareti in pietra e pareti in legno recuperato

Si tratta di un’ottima soluzione estetica che offre diversi vantaggi, come:

  • un aspetto naturale ed una sensazione di semplicità
  • durata e facilità di manutenzione
  • enorme varietà di materiali che possono adattarsi a qualsiasi stile d’arredo e di budget
  • eco-compatibilità
  • struttura bella ed imponente
  • le pareti appaiono sempre interessanti, senza mai stancare
  • buone proprietà di isolamento acustico

Per realizzare le pareti in pietra vengono utilizzati i seguenti materiali:

– arenaria

– calcare

– ardesia

– mattone

– pietra corallina

Consigli utili su come realizzare pareti in pietra

Vuoi ottenere un effetto magico nella tua camera da letto? Segui i seguenti consigli:

  • opta per un’illuminazione precisa, la quale esalterà la bellissima texture della pietra.
  • Usa materiali e texture “caldi”, dato che la superficie della pietra tende a far apparire piuttosto freddo lo spazio circostante.  I materiali e gli elementi più indicati potrebbero essere il legno, le pellicce, il cashmere, i pouf di lana, i cuscini, i tappeti a terra.
  • Utilizza elementi di arredo dai colori caldi, come i rossi, gli arancioni o i gialli. Faranno sembrare la camera da letto più allegra ed accogliente.
  • Una parete in pietra in pieno stile Zen nella camera da letto aiuta a creare un’atmosfera di pace e di relax facilitando un sonno riposante. Questa è un’ottima soluzione per eliminare lo stress causato dalle lunghe giornate di lavoro. Le pareti in pietra aggiungono semplicità e naturalezza alle camere da letto più contemporanee e moderne.
  • Realizza in pietra una sezione ridotta di parete se hai una camera da letto molto piccola. Altrimenti il risultato potrebbe essere troppo pesante ed opprimente. La piccola parte di muro in pietra avrà lo stesso effetto e potrai anche risparmiare sui costi.
  • Vuoi avere un look più insolito e curioso? Prova a realizzare sulle pareti alcune zone in pietra dalle forme particolari. Sembreranno molto naturali, soprattutto se si trovano vicino al soffitto, perché questa è l’area da dove l’intonaco di solito inizia a scrostarsi.
  • Vuoi creare qualcosa di diverso? Prova il soffitto in pietra a vista: otterrai un’atmosfera intima ed accogliente.
  • Dipingendo il muro di pietra puoi mantenere la consistenza di questo materiale, smorzandone però il suo impatto visivo.
  • Le pareti in pietra possono essere utilizzate con quasi tutti gli stili di arredamento, ma è necessario scegliere il tipo di materiale più appropriato. Ad esempio, i mattoni e le pietre squadrate si adattano bene alle camere da letto dei loft e negli appartamenti moderni. Le grandi rocce di diverse dimensioni e forme si adattano meglio alle camere più rustiche ed in stile country.
  • Se vuoi decorare un’intera camera da letto o più pareti, prendi in considerazione l’utilizzo di diversi tipi di pietra: questo escamotage aggiungerà dinamicità e creatività.
  • La parete in pietra è sempre la soluzione ideale quando nella camera da letto c’è il camino. In questo caso, il naturale punto focale sarà messo ancora più in evidenza. Lo stesso caminetto può essere in pietra naturale ed apporterà quel tocco di romanticismo e di calore ricercati! Tutti gli elementi in pietra nella stanza ti riportano indietro nel tempo, perchè sono elementi confortanti, naturali ed organici.

Nelle camere da letto moderne ed in stile contemporaneo la pietra più indicata è lo spaccato in marmo o in granito. La parete in pietra deve fondersi così con l’eleganza lucida e contemporanea.

La maggior parte delle persone preferisce una sola parete in pietra, anche quando si decide di dare un accento completamente rustico alla camera da letto. Ciò consente di aggiungere ulteriori texture alla stanza, rendendo anche più facile l’aggiunta della parete in pietra.

Stai pensando a dare questo tocco rustico anche alla tua di camera da letto? CONTATTACI. PREVENTIVO GRATUITO ENTRO 24 ORE

Muri in pietra: pro e contro

I muri in pietra emanano da sempre un fascino particolare, con la loro allure rustica e senza tempo.

Fino almeno alla fine del XIX secolo, la maggior parte delle case era costruita con le pietre, sostituite poi nel corso del ‘900 dal cemento, economico e versatile. Oggi, però, i muri in pietra sono tornati alla ribalta, sia come elemento strutturale tout court che come rivestimento delle pareti.

In questo breve vademecum, considereremo vantaggi e svantaggi dell’utilizzo della pietra naturale per la costruzione e il rivestimento dei muri, illustrando pregi e difetti di questo materiale molto antico ma al tempo stesso estremamente attuale.

Muri in pietra: freschi e isolanti

Uno dei principali vantaggi dei muri in pietra consiste nella capacità di mantenere una temperatura gradevole negli ambienti: d’estate, quando il sole è rovente e l’afa opprime, una casa costruita in pietra rappresenterà un fresco rifugio dalla canicola, mentre d’inverno la pietra proteggerà le stanze dal freddo pungente.

Occorre comunque sottolineare che, per quanto riguarda la capacità isolante, il ruolo della pietra è più efficace per proteggere dal caldo piuttosto che dalle basse temperature; soprattutto se si tratta di case vecchie, se non si effettua un’adeguata ristrutturazione, può esserci il rischio che negli ambienti si crei un po’ di umidità.

Una pietra molto consigliata dai professionisti per mantenere una piacevole temperatura interna è l’andesite, che offre numerosi vantaggi soprattutto per proteggere gli ambienti da un clima di stampo tropicale. Priva di muffe e di funghi, l’andesite è la soluzione ideale per chi non desidera investire in un rivestimento aggiuntivo volto a difendere i muri dalla muffa.

Muri in pietra adatti a ogni contesto

La scelta di costruire – o rivestire – i muri in pietra naturale deve essere ponderata con cura, perché ogni tipo di pietra è adatto a specifici ambienti: per esempio, alcune pietre sono perfette per rivestire le pareti di stanze molto umide, come il bagno, mentre altre – tra cui il basalto – assorbono facilmente l’umidità, accrescendo il rischio che insorgano muffe o muschio.

Per questo è necessario assicurarsi di scegliere la pietra naturale più idonea all’ambiente nel quale intendete applicarla, in modo da coniugare i vostri progetti estetici con la massima vivibilità della casa.

Muri in pietra di grande impatto estetico

I muri in pietra non presentano solo vantaggi in termini di funzionalità: sono anche belli da vedere e in grado di donare a ogni tipo di abitazione una personalità unica.

Per esempio, se ristrutturate una vecchia baita di montagna, i muri in pietra costituiranno un elemento indispensabile per donarle tipicità e carattere, mentre chi desidera creare in casa propria un’atmosfera lussuosa e sofisticata può optare per un rivestimento con pietre come granito, marmo o travertino.

Questo tipo di rivestimenti può andare bene per qualsiasi ambiente, dal soggiorno (anche solo per una parete) al bagno fino addirittura agli esterni.

Muri in pietra facili da realizzare

Le pietre naturali sono solitamente tagliate in lastre, la cui bordatura è più o meno precisa a seconda del tipo di materiale e dell’utilizzo finale. Attualmente, i tagli delle bordature stanno diventando sempre più precisi, il che consente una maggiore facilità nell’installazione e un aspetto complessivo più ordinato.

Non bisogna poi dimenticare che pietre come il marmo o il granito sono disponibili anche in lastre più grandi e, benché siano a conti fatti mediamente più costose, la dimensione maggiore permette di installarle più facilmente.

Muri in pietra: gli svantaggi

Abbiamo elencato i principali vantaggi che offrono i muri in pietra e ora è arrivato il momento di guardare l’altra faccia della medaglia e considerare invece i contro che presenta questa scelta.

Tra gli svantaggi di optare per muri in pietra vanno annoverati sicuramente i costi, soprattutto se si tratta di rivestimenti particolarmente preziosi come può essere, per esempio, il marmo.

Come abbiamo visto, inoltre, non tutte le pietre vanno sempre bene in tutti i contesti e ve ne sono alcune migliori di altre per realizzare o rivestire pareti in determinate condizioni climatiche.

Per esempio, se si vive in una zona molto calda e umida è necessario optare per pietre che non facciano traspirare troppa umidità e magari devono essere trasportate da aree geografiche lontane dal luogo dove poi verranno applicate, operazione che sicuramente comporta costi aggiuntivi.

Un altro svantaggio della pietra naturale è la pesantezza. Occorre infatti tenere presente che la pietra è un materiale solido, con proprietà uniformi, caratteristica che le rende sicuramente più pesanti rispetto ad altri tipi di rivestimento, come per esempio le piastrelle o il legno. A causa del loro peso maggiore, le lastre di pietra devono essere installate prestando speciale cura e attenzione.

Muri in pietra: ne vale la pena?

I muri in pietra sono resistenti, durano a lungo, si adeguano a ogni contesto architettonico e paesaggistico; per contro, sono realizzati con una materia prima più pesante e in media più costosa.

Ma c’è un altro grande vantaggio – a cui del resto abbiamo già accennato – che consente, dopo aver messo sul piatto della bilancia vantaggi e svantaggi dei muri in pietra, di propendere per questa scelta e cioè la loro indubbia bellezza.

L’aspetto rustico della pietra, che traspare persino laddove si opti per materiali molto raffinati come il marmo, è in grado di rendere più a misura d’uomo anche uno spazio urbano, ponendosi come trait d’union tra elementi artificiali e naturali e integrandosi perfettamente a ogni contesto in cui viene collocata.

Ogni pietra, inoltre, è assolutamente unica nel suo genere, con sfumature, texture e venature diverse, peculiarità che rende i muri in pietra uno degli elementi più originali capaci di offrire alla vostra casa, indipendentemente dal contesto paesaggistico entro il quale è ubicata e dallo stile di arredo prescelto, carattere, personalità e uno stile senza tempo.

1