• +328 2883309
  • info@ristrutturainterni.com

Ristrutturazione spostare cucina

ristrutturazione-spostare-cucina

Ristrutturazione spostare cucina

Ho acquistato un appartamento in un edifico degli anni ’60, in cui ho intenzione di procedere ad una ristrutturazione e revisione totale degli spazi, che allo stato sono disposti molto male. Una delle idee progettuali consiste nello spostare la cucina dove attualmente c’è il soggiorno. Tale spostamento richiede, però, lo spostamento del lavello di circa 3,5-4,0 metri dalla posizione attuale, in cui è ubicato lo scarico. Mi domando se questo sia possibile?

Questa è una delle domande più frequenti che i nostri clienti ci rivolgono quando vogliono ristrutturare un appartamento a Milano. Prima di cambiare ubicazione alla cucina assicurati che dal punto dove si trova ora lo scarico, al punto dove verrà posizionato dopo la ristrutturazione ci sia una pendenza di almeno 1 cm per metro.

ristrutturazione-spostare-cucina

Prendendo il caso del nostro cliente, cioè spostare  la cucina di circa 4 metri, il tubo di scarico dell’acqua dovrà avere una pendenza minima di 4 cm. 

Per capire se il tubo di scarico condominiale ha la pendenza dovuta è necessario demolire il pavimento nella zona limitrofa al lavello della cucina, per trovare il punto più basso dello scarico. Solo dopo aver trovato il punto più basso dello scarico si può valutare se è possibile spostare la cucina o meno.

Nel caso non ci sia la pendenza minima si può agire in questo modo. Realizzare una pedana rialzata in cui alloggiare le tubature e ricavare le adeguate pendenze per gli scarichi. Questa  soluzione  non viene digerita bene dai clienti, pero dopo avergli spiegato (teoria e pratica) i problemi di uno scarico con pochissima pendenza, decidono di realizzare il gradino che gli permette di spostare la cucina nella posizione desiderata.

Spostando la cucina dobbiamo spostare anche le prese della corrente per gli elettrodomestici, questo non hanno bisogno di pendenze,  perciò non creano problemi.

Cambiare la disposizione degli ambienti a volte è necessario perché le esigenze sono cambiate, prima la cucina e il bagno veniva interpretati in modo diverso da come li interpretiamo nel 2015. Prima la cucina era chiusa adesso tutti desiderano l’open space, cucina tradizionale oppure open space?

 

Comments

comments

Alfons Pepaj

Ciao sono Alfons la casa è il mio mondo. Ho la passione per il web marketing, social media marketing e il web design. "In ogni arte la semplicità è essenziale" diceva Arthur Schopenh, io ho fatto di questo aforisma la linea guida per i miei articoli.