Ripristino e Manutenzione del Parquet: Una Guida Completa

La levigatura del parquet mira a restituire alla pavimentazione il suo stato originario, compromesso dall’usura e dal trascorrere del tempo. Tuttavia, questo processo dovrebbe essere eseguito solo sporadicamente, con almeno 8/12 mesi di distanza tra un intervento e l’altro. Per la manutenzione ordinaria del parquet, l’uso di prodotti come le cere può essere sufficiente.

Quanto Costa Levigare il Parquet?

Affidarsi a professionisti esperti per la levigatura del parquet è altamente consigliato, evitando così danni alla superficie del legno causati da tentativi fai da te. È necessario l’utilizzo di attrezzature adeguate e una vasta esperienza nel settore. I costi variano a seconda del professionista scelto, ma generalmente si aggirano tra i 20 e i 45 euro al metro quadro. Questa spesa, se confrontata con i risultati eccellenti che il parquet otterrà dopo il trattamento, risulta essere irrisoria.

I 7 Passaggi della Levigatura del Parquet

  1. Fase Preliminare: Prima di procedere con la levigatura, è essenziale controllare attentamente il pavimento per individuare eventuali elementi danneggiati, come doghe o listelli. È importante anche sgombrare la superficie da mobili o altri ostacoli.

  2. Sgrassatura: La macchina levigatrice tratta la superficie passando un abrasivo per fasce parallele, mentre bordi e angoli vengono levigati con apposite levigatrici.

  3. Prima Lamatura: Si effettua con una grana 35/50 per eliminare vecchi trattamenti e migliorare la superficie. Una seconda passata incrociata viene eseguita per ottenere un risultato ottimale.

  4. Levigatura: Si utilizzano abrasivi più fini (da 80 a 120) per ottenere una superficie perfettamente liscia, ripetendo questa fase due o tre volte.

  5. Stuccatura: Serve a chiudere i pori e le fessure fra i listelli del parquet, utilizzando un legante misto a polvere di legno.

  6. Carteggiatura: Viene eseguita seguendo rigorosamente le fibre del legno con un abrasivo fine, per ottenere una superficie ancora più liscia.

  7. Pulizia e Finitura: Si esegue una levigatura con grana 220 seguita dalla scelta della finitura: vernici, cera o oli, ognuno con le proprie caratteristiche di impermeabilità e traspirabilità.

Conclusioni

Il parquet è un materiale duraturo che richiede una manutenzione adeguata. Grazie alla levigatura periodica (ogni 8/10 anni) e alla manutenzione ordinaria con cere mensili, il parquet rimane sempre nuovo e accogliente, valorizzando l’ambiente domestico. È consigliabile eseguire la levigatura quando l’ambiente è libero da persone e oggetti, al fine di ridurre i costi dell’intervento.


È consigliabile levigare il parquet quando la casa è libera da persone e cose, in questo modo il prezzo della levigatura sara piu basso rispetto allo stesso ambiente ammobiliato.