terrazzo Archivi – Ristruttura Interni
  • +328 2883309
  • info@ristrutturainterni.com

Archivio dei tag terrazzo

impermeabilizzazione terrazzo

Impermeabilizzazione di un terrazzo: manutenzione ordinaria e straordinaria

Non ha mai sognato di avere una casa con un ampio terrazzo annesso? Il terrazzo è uno degli spazi preferiti durante la bella stagione per coloro i quali non possiedono un ampio giardino e godersi l’aria all’aperta. Per viversi a pieno uno spazio esterno è necessario che questo sia accogliente, curato e vivibile.

Hai mai considerato  la possibilità di poter mangiare all’aria aperta? Di stare riparato dall’ombra di un gazebo e su un grande tavolo circondato da coloratissime piante floreali e candele profumate posizionate lì per l’occasione? Di poterti semplicemente rilassare sdraiato su un’amaca dondolato da un vento leggero ed il tepore dei raggi del sole.

Spesso purtroppo la ristrutturazione o la manutenzione ordinaria e straordinaria di questi spazi comporta tanta fatica oltre ad un investimento economico. Il problema più comune per il terrazzo è la sua impermeabilizzazione.

Consigli per il rifacimento impermeabilizzazione terrazzo

Il primo problema al quale si va incontro è quello della pavimentazione. Spesso i vecchi pavimenti, solitamente rovinati,  causano soprattutto, oltre al danno estetico, numerose infiltrazioni di acqua nei piani sottostanti.

Le infiltrazioni provocano la formazione di aloni e distacchi d’intonaco, primi segni visibili di problematiche legate al fattore umidità, poi i ferri dell’armatura delle strutture cominciano a ossidarsi, si genera la ruggine, i danni diventano di entità maggiore e la necessità di ripristino è d’obbligo.
Il rifacimento della impermeabilizzazione di un terrazzo prevede la demolizione della pavimentazione e del massetto, la rimozione delle guaine, degli strati impermeabilizzanti preesistenti, il ripristino degli stessi che, nel tempo, si sono usurati perdendo la loro efficienza e funzionalità. Si procede per una nuova impermeabilizzazione.

Impermeabilizzazione terrazzo: la copertura e il sistema a tetto vetrato

Durante i lavori di impermeabilizzazione di un terrazzo, un problema da non sottovalutare è indubbiamente la copertura del terrazzo.

La paura di poter rovinare gli arredi, le piante per il troppo sole, il timore che un temporale estivo possa mandare in cortocircuito il barbecue è sempre dietro l’angolo. Per questo motivo, vi consiglio l’utilizzo del sistema a tetto vetrato, capace di proteggere dalle intemperie ma allo stesso tempo capace di far filtrare raggi solari senza alcun problema grazie all’utilizzo di ottimi materiali come appunto il vetro.

Come arredare un terrazzo dopo la ristrutturazione?

Per ammortizzare le notevoli spese di pavimento e copertura, un buon arredo potrebbe essere proposto con il riutilizzo di elementi inutili per la casa. Elementi  che se accompagnati dal giusto grado di fantasia si presenteranno come valide soluzioni low cost. Ad esempio, vecchi cestini di vimini, una volta riverniciati, possono tranquillamente diventare portariviste e portafiori,  tappeti e cuscini inutilizzati che diventano comode sedute per un completo relax.

Inoltre ciò che non può mai mancare in un terrazzo è la presenza di verde, con piante e fiori di ogni genere. Esse permetteranno di dare un fantastico colpo d’occhio ed anche di sfruttare l’ombra da esse create. Il vantaggio di avere un angolo verde è che questo potrà essere sistemato in base alle nostre esigenze ed ai nostri gusti.

Riscontri infiltrazioni d’acqua nel tuo terrazzo? Contattaci per un preventivo sui lavori di impermeabilizzazione terrazzo e sulla manutenzione ordinaria e straordinaria.

arredare-giardino-piccolo

3 soluzioni per impermeabilizzare il terrazzo

Il verde in città è stato sommerso dal cemento armato, il terrazzo è l’unico ambiente disponibile per chi abita ai piani alti delle palazzine di avere un angolo verde, un giardino in terrazzo. Per vivere in armonia con i vicini è consigliabile che l’acqua che noi usiamo per bagnare le piante del nostro “giardino” non passi attraverso il pavimento del nostro terrazzo per andare a rovinare quello del vicino al piano di inferiore.

Se il tuo vicino si lamenta che il soffitto del suo terrazzo è umido ricordati che è colpa tua, hai 3 soluzioni per impermeabilizzare il terrazzo.

SOLUZIONE 1

Stendere una membrana trasparente – elastica, calpestabile e resistente alle intemperie e ai raggi UV – direttamente sulla vecchia pavimentazione che resterà ancora in vista con una nuova superficie rinnovata e lucidata. Vi consigliamo di riempire prima le fughe che si sono aperte nel tempo.

SOLUZIONE 2

Incollare un pavimento nuovo, si applica uno strato adesivo impermeabile, una guaina elastica poliuretanica, è molto importante che si applichi su tutto il terrazzo e che venga fatto il risvoltata sui muri perimetrali. Dopo 24 ore si può già incollare il pavimento nuovo. Questa soluzione però alza il pavimento del vostro terrazzo di un minimo di 1.5cm.

SOLUZIONE 3

Se passi molto tempo sul terrazzo con famiglia o ospiti, l’ideale è uno strato di guaina elastica poliuretanica adesiva spatolabile, da sistemare su tutto il balcone e risvoltata sui muri perimetrali, per uno spessore di circa 1,5 massimo 2 mm. Perfetta per il “traffico pedonale” e resistente alla esposizione del sole e dei raggi UV – nel caso abitassi all’ultimo piano o il tuo balcone fosse esposto al sole. L’aspetto estetico sarà di un manto continuo e colorato, omogeneo, lucido opaco.

Terrazzo casa
immagine presa da: “www.ideegreen.it”

Se sei un amante del fai da te, puoi provare le 3 soluzioni per impermeabilizzare il terrazzo, Io ti consiglio di affidarti a esperti di impermeabilizzazioni, pronti a mettere le migliori competenze a tua disposizione.

Io ho provato a cenare una volta sul balcone (d’estate) ma non l’ho mai più rifatto, tu il balcone lo usi solo per stendere il bucato?

 

Lascia la tua opinione nei commenti, aiutami ad approfondire questo tema.

1