Il soppalco è la soluzione al bisogno di spazio
  • +328 2883309
  • info@ristrutturainterni.com

Il soppalco è la soluzione al bisogno di spazio

soppalco

Il soppalco è la soluzione al bisogno di spazio

Il bello dell’architettura è che ogni volta che si presenta un problema, si trova la soluzione. Milano è una tra le città più belle d’Europa, una città che corre verso il futuro, l’unico problema è che le case sono sempre più piccole. Da questo nasce l’esigenza di aumentare i metri quadri calpestabili.

soppalco zona notte

immagine presa da “http://www.brit.co”

L’architettura ha pensato anche a questo, prima l’uomo costruiva solo in orizzontale, nelle grandi città è nata l’esigenza di avere più abitazioni in un raggio ridotto, per questo l’uomo ha pensato bene di costruire in modo diverso, andando verso l’alto, i grattacieli sono l’emblema di questa esigenza.

Il soppalco si ispira a questa idea, aumentare i metri quadri calpestabili di una casa, ormai a Milano non se ne può più fare a meno. Per realizzare il soppalco  abitabile (destinato alla permanenza di perone) è necessaria un altezza minima sottostante del soppalco di 2.10mt, questa metratura vale anche per la parte superiore del soppalco, per un totale di 4.30mt, perché 10cm è la struttura del soppalco. Non preoccuparti se il tuo locale non ha quest’altezza, puoi realizzare un soppalco “praticabile” cioè adibito ad armadio, ripostiglio oppure lavanderia.

Ogni casa ha le sue particolarità perciò consiglio di contattare un esperto che si occupa di realizzazione di soppalchi, il professionista vi saprà dire se si può realizzare un soppalco “abitabile” o uno “praticabile”.

L’aria ricavata dal soppalco ci permette di aumentare lo spazio a disposizione, migliorando cosi la qualità della vita di chi ci abita, inoltre aumentando la superficie calpestabile aumenta anche il valore dell’immobile.  Il soppalco ospita diversi ambienti vediamo insieme qualche idea:

  • Zona notte, con un letto basso e il guardaroba su misura.
  • Zona studio, lavoro, con una scrivania, la libreria e l’archivio.
  • Palestra, con diversi attrezzi per il fitness.
  • Cabina armadio.

lo spazio sottostante può essere sfruttato in diversi modi, io personalmente consiglio di inserire la cucina e la zona pranzo, perché sono gli ambienti che frequentiamo di meno. Tu quale locale inseriresti sotto il soppalco? La tua opinione è importante.

 

Comments

comments

Alfons Pepaj

Ciao sono Alfons la casa è il mio mondo. Ho la passione per il web marketing, social media marketing e il web design. "In ogni arte la semplicità è essenziale" diceva Arthur Schopenh, io ho fatto di questo aforisma la linea guida per i miei articoli.