• +328 2883309
  • info@ristrutturainterni.com

5 idee per la ristrutturazione fai da te del tuo appartamento

ristrutturazione fai da te

5 idee per la ristrutturazione fai da te del tuo appartamento

Con questo articolo intendo fornirti 5 idee per la ristrutturazione fai da te e per rendere più accogliente il tuo appartamento. Tutti i consigli riguardano il fai da te e non prevedono costi esorbitanti. Ti assicuro che il risultato sarà stupefacente!

Ristrutturazione fai da te per il tuo appartamento

A seguire 5 semplici idee che puoi realizzare tu stesso oppure affidare i lavori di ristrutturazione, con costi relativamente bassi, a dei professionisti.

Tinteggiare le pareti: abbina i colori con l’arredamento

Tinteggiare le pareti della tua casa può migliorarne la personalizzazione rendendola più vicina alla tua anima. Basta non trattare le mura di casa con colori difficili da ridipingere. Se utilizzi colori scuri ricordati di utilizzare prima un primer. I colori devono essere coerenti con il colore dei mobili. Pianifica bene le colorazioni e poi passa all’azione! Puoi tinteggiare direttamente anche su una parete vecchia purché sia un buone condizioni. Se la parete non è uniforme o presenta aree deformate dovrai lavorare con carta vetro e stucco per muro per uniformarla. Se intendi dare una tinta, dopo il passaggio con carta vetro, devi assicurarti che la parete sia liscia. Per farlo usa la sensibilità delle tue mani passandole sulla parete. Adesso passa alla tinteggiatura utilizzando un rullo ed piccolo pennello per le rifiniture.

tinteggiatura fai da te

Attento a non strafare! La ristrutturazione fai da te va fatta senza esagerare per evitare di dover poi chiamare dei professionisti.

Cambiare i lampadari: più luce e più eleganza per la tua sala

I lampadari sono elementi decorativi che rendono la tua casa più elegante.  In particolare la sala, luogo in cui accogli i tuoi ospiti, deve avere un lampadario bellissimo. Lavora in totale sicurezza, prima di sostituire il lampadario stacca l’interruttore generale del contatore della tua casa. Hai bisogno di alcuni strumenti: forbici da elettricista per i cavi elettrici, un trapano per fare i fori per fissare il lampadario, una matita per segnare i fori, un mammut ed un cacciavite. Per sicurezza svolgi questo lavoro almeno aiutato da un’altra persona. Non mi assumo nessuna responsabilità per le vostre azioni e se non siete in grado potete affidarvi ad un elettricista. Alla fine i costi sono irrisori.

lampadario

Carta da parati o foto murali: per camere da sogno

Già immagino cosa stai pensando! La carta da parati sa di vecchio, non migliora l’aspetto generale della stanza, ecc. Prova a guardare l’immagine qui sotto.

carta da parati e fotomurale

Per installare un foto murale hai bisogno di:

  1. colla per carta da parati
  2. Acqua
  3. Secchio per preparare la colla
  4. Nastro adesivo di carta
  5. Forbici
  6. Riga e metro
  7. Pennello
  8. Spazzola e rullo per carta da parati
  9. Taglierino
  10. Spugna

La parte sulla quale vuoi applicare il foto murale deve essere uniforme, senza buchi. Stendi il foto murale e prepara la colla. Su una parte uniforme (senza finestre) non dovrai ritagliare la carta da parati e puoi applicarla iniziando da un angolo. Assicurati con riga e metro di aver messo il foto murale dritto e con una spazzola passa sulla sua superficie per eliminare eventuali bolle d’aria.

Stai attento a non applicare la colla sulla superficie della carta. Ripassa, senza fare troppa pressione, con un rullo e poi lascia asciugare. Ci vorranno da due a tre giorni per vedere il risultato del lavoro.

Installazione di mensole e ripiani: funzionalità dello spazio

Le mensole, oltre ad essere elementi di design, possono migliorare le funzionalità dello spazio. Le più comuni sono in legno e laminato. Per installarle hai bisogno di un trapano, di un avvitatore, di una matita per segnare i fori da fare e di una livella. Le mensole sono elementi molto utili per recuperare spazio in particolare nella stanza da bagno.

mensola

Rinnovare un ambiente piastrellato della cucina e del bagno

Esistono in commercio laminazioni adesive da incollare sulle vecchie piastrelle della cucina o del bagno. In questo modo non dovrai affrontare lavori di muratura e potrai cambiare look alla stanza.

Le laminazioni adesive si applicano e si rimuovono in maniera facile come si trattasse di carta da parati. Puoi riprodurre alla perfezione diversi tipi di pietre o scegliere colorazioni e decorazioni che più ti piacciono. Questa è una soluzione molto economica che ti permette di cambiare l’aspetto a piastrelle vecchie e rovinate.

piastrelle in laminato per bagno

Sei di Milano? Desideri fare dei lavori di ristrutturazione fai da te per la tua casa ma non sei in grado? Contattaci per un preventivo.

 

 

Comments

comments

Rossana Nardacci

Social Media Manager e Web Editor con maturata esperienza nel campo della scrittura. Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso L’Università Roma Tre. Corso di Social Media Marketing&Social Listening presso Bloo Srl di Pescara abilitante alla professione di Social Media Manager, professione che svolgo attualmente collaborando con diverse web agency. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali. Sono Docente di corsi di Social Media Marketing per aziende e futuri professionisti.