Ristrutturazione cucina piccola – Ristruttura Interni
  • +328 2883309
  • info@ristrutturainterni.com

Ristrutturazione cucina piccola

ristrutturazione-cucina-piccola-600x869

Ristrutturazione cucina piccola

La cucina è il cuore della casa, l’odoro del caffè appena fatto, e sopratutto il profumo dei dolci appena preparati dalla nonna. Qui abbiamo raccontato le nostre storie ai nonni e genitori mentre li aiutavamo a buttare la pasta o a tagliare la crostata calda. Qui abbiamo esposto i piani per il futuro sorseggiando quel caffè caldo.

Le dimensioni non contano, in una cucina di piccole dimensioni come in una grande i progetti per il futuro e le storie del passato arricchiscono la nostra vita .

Quando si effettua la ristrutturazione di una cucina piccola l’obiettivo è ottimizzare al massimo lo spazio, curando il millimetro. Per questo motivo prima di agire bisogna avere un progetto realizzato su carta, personalmente da te o da un architetto o un interior designer professionista.

Questi inoltre possono realizzare anche uno o più render  foto-realistici, in questo modo potrai capire ancora meglio quale sarà il risultato finale e come verranno sfruttati gli spazzi. 

L’architetto vi presenterà le idee per realizzare la cucina ad angolo, moderna o mini. Soluzioni salva spazio, cucine piccole con isola e penisola. Insomma una cucina piccola non è sinonimo di limite.

Questo ambiente deve essere ben progettato, a partire dal “triangolo di lavoro”, con superfici e spazi ben organizzati.

cucina Piccola Ikea
cucina Piccola Ikea

Le tre zone di lavoro che costituiscono il “triangolo” sono:

Le tre zone di lavoro che costituiscono il “triangolo” sono:

  1. La zona lavaggio con lavello e lavastoviglie
  2. La zona cottura con forno microonde e piano cottura
  3. La zona conservazione con dispensa e frigorifero.

Un attento studio di queste tre zone otterrà un ambiente ampio e funzionale, senza però risultare dispersivo.

L’arredamento della cucina quindi deve essere scelta con cura, non solo nell’estetica e nel design, ma bisogna considerando anche gli spazi e le attività che devi compiere ogni giorno, dedicando, un’area a ciascuna di esse.

E’ consigliato posizionare il piano da lavoro accanto ai fornelli e al lavello, nel caso voglia la lavastoviglie è bene che sia sotto il lavello o nello spazio sottostante a fianco allo stesso, in modo da facilitare sia il pulizia dei piatti che usufruire dell’impianto idraulico del lavello, il carico e lo scarico dell’acqua sotto il lavello possono essere utilizzati anche per la lavastoviglie.

Quando si acquista la prima casa spesso si desidera cambiare completamente la disposizione degli ambienti, se si vuole spostare la cucina da dove si trova nello stato di fatto bisogna essere consapevoli ch che non è sempre possibile, leggi il nostro articolo “ristrutturazione spostare cucina” per capire se il progetto realizzato su carta è fattibile nella tua nuova casa. L’architetto solitamente capisce se le vostre richieste sono fattibili o meno.

Lo spazio in cucina non basta mai. Per questo motivo è importante cercare mobili salva spazio che ti permettono di risolvere in modo pratico e talvolta originale il problema legato alle dimensioni contenute o agli spazi irregolari e difficili di alcune abitazioni.

Per quanto riguarda il pavimento e la tinteggiatura delle pareti e consigliato utilizzare colori chiari, che oltre a rendere più luminoso l’ambiento lo fanno sembrare più grande, se vuoi approfondire questo argomento puoi leggere i  5 consigli per far sembrare la casa più grande, con questi semplici accorgimenti l’ambiente sembrerà più grande e luminoso

7 idee di cucina piccola

1) Cucina e sala da pranzo in un’unico spazio

L’isola in cucina, come quella qui sotto realizzata da noi, permette di unire le esigenze di una cucina di piccole dimensioni con quelle della sala da pranzo. Un modo per condensare in pochi metri quadrati le funzioni dei due ambienti in un’unica soluzione.

Cucina con isola a realizzata in zona porta venezia a Milano
Cucina con isola a realizzata in zona porta venezia a Milano

2) La cucina piccola a U

La cucina a ferro di cavallo diventa un ambiente avvolgente e funzionale, accessibile e compatta, con un ampio piani di lavoro e molte ante e cassetti a garantire il massimo dell’ordine possibile pur se in uno spazio limitato. Sfruttando a pieno ogni cm quadrato.

cucina moderna ad u Milano
Fonte “MondoDesign.it “

3) Design minimalista

Il design minimalista risulta molto efficace quando lo spazio a disposizione è limitato. Solo il necessario, Pochi elementi, massima funzionalità, sfruttamento pieno dei volumi a disposizione e una naturale eleganza in termini cromatici e forme squadrate.

4) piccola cucina nascosta

La cucina a scomparsa è progettata e realizzata con la massima compattezza e hanno la peculiarità di poter essere nascoste. Non a tutti piace avere la cucina a vista, ma allo stesso modo non è sempre fattibile avere una stanza separata che divida la zona pranzo dal soggiorno. L’alternativa è una cucina monoblocco compatta o che si compone attrezzata con lo stretto indispensabile proprio come una cucina tradizionale, che si possa barrare come fosse un armadio con delle ante pratiche. Questa è la soluzione perfetta per un monolocale

immagine presa da “www.arredamentoweb.it”

5) La scelta degli elettrodomestici

Una cucina serve per cucinare! Ed è bene non perdere mai di vista questa funzionalità.

Quindi è importante scegliere gli elettrodomestici indispensabili e non ultimo progettare sempre un piano di lavoro adeguato

Per quanto riguarda gli elettrodomestici, oggi le aziende li producono anche in scala ridotta, come forni, lavastoviglie, piani cottura, frigo ecc…

Andando a scegliere elettrodomestici di dimensioni ridotte naturalmente andremo a spendere di piu rispetto agli stessi elettrodomestici di misura standard. Spesso i fuori misura a parità di performance soffrono di un costo più alto rispetto agli elettrodomestici tradizionali.

Comprare i mobili per la cucine piccole presso marchi noti, permette di scegliere anche soluzioni complete di arredo ed elettrodomestici ed essere sicuri della possibilità di allocazione.

Scegliendo invece di far realizzare i mobili da un falegname di fiducia il costo sara maggiore ma la cucina verrà inserita perfettamente nel vano a vostra disposizione e pertanto risulterà più armonioso e bello esteticamente.

6) Mobili multifunzionali

In una cucina piccola l’acquisto di mobili multifunzionali e salva spazio è fondamentale per poterla sfruttare al meglio. Il tavolo fissato alla parete è apribile, puoi servirti di sedie pieghevoli che sono perfette per gli spazi ristretti.

Un’altra idea intelligente, potrebbe essere quella di acquistare delle cucine a monoblocchi, in cui ogni mobile è già sistemato a incastro nel giro di pochi metri. In questi casi, spesso si preferisce un tavolo a penisola, in questo modo si risparmiare ulteriore spazio, ma esistono soluzioni alternative, come quelle dei tavoli richiedibili. Da non escludere, inoltre, i tavoli con le rotelle, da spostare all’occorrenza in sala da pranzo per una cena con gli ospiti.

7) Piano ad induzione elettrica

Non parliamo solo di praticità (il piano è tutto liscio, quindi facilissimo da pulire), ma anche di sicurezza, grazie all’assenza di fiamme e di rischi dovuti a eventuali fughe di gas. La superficie di vetroceramica, inoltre, rimane fredda intorno alle pentole, riducendo al minimo la possibilità di scottarsi.

La cottura è più rapida e precisa, perché si possono impostare diversi livelli di temperatura: c’è anche la funzione booster per far bollire l’acqua in pochissimo tempo; il calore si diffonde in modo uniforme sulla pentola, senza le tipiche dispersioni che avvengono con i fornelli a gas.

Conclusioni:

La ristrutturazione e l’arredamento di una cucina piccola richiede un progetto che risponda alle tue esigenze e che sia pensato per farla sembrare più grande, inoltre deve essere anche comoda per chi cucina, in questo modo i pasti saranno preparati con più cura e perciò saranno più gustosi. La pensi come me?

Comments

comments

Alfons Pepaj

Ciao sono Alfons la casa è il mio mondo. Ho la passione per il web marketing, social media marketing e il web design. "In ogni arte la semplicità è essenziale" diceva Arthur Schopenh, io ho fatto di questo aforisma la linea guida per i miei articoli.