Il pavimento in resina – Ristruttura Interni
  • +328 2883309
  • info@ristrutturainterni.com

Il pavimento in resina

pavimento-resina

Il pavimento in resina

Ogni pavimento o rivestimento realizzato in resina è unico e irripetibile. E’ possibile infatti sceglierne il colore, l’aspetto (lucido, semilucido o opaco attraverso dei campioni creati secondo i gusti e le esigenze del cliente, una volta posata ogni superficie in resina risulterà diversa dalle altre.

Il pavimento in resina può essere sovrapposto al pavimento preesistente escluso il parquet. Questa è una caratteristica che hanno anche le piastrelle adesive e il laminato.

pavimento-resina

immagine presa da “www.homebuilding.co.uk”

I vantaggi del pavimento in resina.

  • Questo tipo di pavimento non ha giunti o fughe di giunzione  che limitano l’uniformità della superficie.
  • Il pavimento in resina resistono a lungo alle sollecitazioni sia chimiche che fisiche.
  • Lo spessore medio è di 3 mm, questo spessore ci permette di evitare di dover intervenire sulle porte.
  • La sua elasticità non genera crepe a causa degli sbalzi termici del riscaldamento a pavimento.
  • L’unicità, è difficile ripetere lo stesso disegno in diversi pavimenti in resina, per questo motivo ogni pavimento in resina è un opera d’arte.

Gli svantaggi del pavimento in resina

  • crepe e microcavillature derivano nella quasi totalità del movimento del sottofondo, questo accade perché il pavimento in resina risente dello stato del supporto su qui andrà stesa la resina.
  • E’ resistente, supporta carichi elevatissimi, non si macchia, ma non è indistruttibile. Come ogni materiale da pavimento è soggetta ad usura.
  • Il più grosso problema dei pavimenti in resina è l’ingiallimento, questo accade perché non ha una resistenza elevata ai raggi UV.
    Vi consiglio di scegliere un colore tendente al paglia, per rendere meno fastidioso il fenomeno dell’ingiallimento.

bagno-resina

immagine presa da “http://www.interiordesignipedia.com”

Un bagno rivestito in resina ha come principali caratteristiche la totale impermeabilità, tutto può essere rivestito con assoluta continuità, dai pavimenti alle pareti,senza fughe né fessure, garantendo così un’igiene ed una facilità di pulizia superiori a quelle di qualsiasi altra superficie.

Preferisci rivestire il pavimento e il rivestimento con la ceramica e il marmo oppure preferisci rivestirlo completamente con la resina?

Comments

comments

Alfons Pepaj

Ciao sono Alfons la casa è il mio mondo. Ho la passione per il web marketing, social media marketing e il web design. "In ogni arte la semplicità è essenziale" diceva Arthur Schopenh, io ho fatto di questo aforisma la linea guida per i miei articoli.