Quale colore utilizzare per le pareti del soggiorno?
  • +328 2883309
  • info@ristrutturainterni.com

Quale colore utilizzare per le pareti del soggiorno?

Quale colore utilizzare per le pareti del soggiorno?

Quale colore utilizzare per le pareti del soggiorno?

Il soggiorno è una stanza ricca di arredi e personalità, un luogo in cui un intervento col colore può compromettere un’armonia in equilibrio.

Le possibilità sia di cromia sia di applicazione sono diverse e quindi si può trovare la soluzione che esalti e valorizzi la vostra idea di restyling del salotto.

E’ fondamentale iniziare la scelta del colore partendo dagli arredi presenti nella stanza.  

Si può scegliere un colore che crei un contrasto o un accordo secondo la palette scelta.

Il colore sarà anche lo sfondo su cui andranno a posizionarsi tutti gli oggetti che avete scelto per decorare le pareti. Solitamente le tinte scure esaltano le cornici, invece quelle chiare fanno emergere elementi come scaffali espositivi o applique.

Cambiare il colore delle pareti del soggiorno è una mossa vincente perché, affidandoti a ditte specializzate, come noi di Ristruttura Interni, puoi dare una nuova identità all’intera stanza senza dover cambiare l’intero soggiorno.

La scelta di un buon colore incide in modo significativo sulla qualità dello spazio

Per questo motivo è fondamentale rispettare delle regole ben precise. Vediamo quali sono i colori più gettonati ed adatti ad un soggiorno.

Il grigio

E’ uno dei migliori colori da sperimentare sulle pareti, scegliendo tra tutte le sfumature e varianti della palette. Dal punto più intenso a quello più chiaro, dall‘effetto mat alla velatura, questo colore per le pareti di casa renderà l’interior di qualsiasi stile un vero successo. 

Il grigio può essere anche abbinato al bianco creando una combinazione senza tempo adatta sia agli spazi moderni che a quelli dal gusto più classico.

Il bordeaux

Una tonalità calda ed avvolgente che tuttavia non rinuncia alla particolarità e risulta perfetta per vestire casa secondo le tendenze del momento. Un colore adatto per l’abbinamento con la pietra e con effetti cemento moderni. Esso ravviverà sapientemente un arredamento deciso anche in contrasto cromatico. 

Il rosso

Un altro colore molto efficace che apporta allo spazio una grande energia e consente di valorizzare i mobili bianchi ed i complementi dalle tonalità neutre. Utilizzando un tono diverso, generalmente il bianco, per il soffitto della vostra stanza, dilaterete visivamente l’intero spazio.

Il verde lime

Vivace e perfetto in tutte le stagioni, il verde lime si posiziona tra i primissimi posti nella classifica dei principali colori per la parete del momento. Perfetto per ambienti in stile contemporaneo ma anche per quelli minimali o dal gusto nordico.

Se vivete in un luogo caldo e la vostra stanza ha una buona luce naturale potete optare per un fresco tocco tropicale realizzando così un muro in verde lime.

Il tortora

Un colore per parete che si riconferma vero must tra le tinte delle pareti di casa.

Versatile ed ideale con tutti i tipi di stile d’arredo: dal moderno al rustico, dal nordico al minimale.

L’arancione

Una sferzata di arancione per pareti di tendenza che riscaldano l’atmosfera di casa sfruttando le sfumature di colori autunnali. 

Il rosa

Siete amanti dello stile scandinavo? Non trascurate il rosa pastello come colore  adatto per le pareti della casa romantica e girlish.  Accogliente e rilassante, ideale soprattutto per ambienti dedicati non solo al riposo, come, appunto la camera da letto.

Il petrolio

Particolarmente in auge tra i migliori colori per pareti del momento.

Dalla sua variante più scura e fascinosa a quella più leggera, si tratta di una tinta che si sposerà bene con un interior design in stile modern-classic e che impiegherà  tessuti sontuosi come il velluto e metalli preziosi, quali dettagli decorativi.

Il beige

Un buon metodo per ingrandire il vostro piccolo spazio è lavorare sulla sovrapposizione di textures e contro-pareti. In questo caso, il tono neutro del beige e la parete in legno, non solo creano un effetto di dinamicità senza occupare spazio, ma soprattutto, rendono la stanza molto calda ed accogliente.

Il bianco

Siete legati al colore neutro per eccellenza? Allora osate un look monocromatico che interessi l’intera stanza: dai pavimenti, alle pareti, passando per mobili e  tende. Otterrete, in questo modo, uno spazio ampio, fresco e luminoso.

Hai intenzione di rinnovare con stile il tuo soggiorno valorizzandone al meglio l’interior design? Contattaci e ti forniremo la giusta soluzione!

Comments

comments

Rossana Nardacci

Social Media Manager e Web Editor con maturata esperienza nel campo della scrittura. Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso L’Università Roma Tre. Corso di Social Media Marketing&Social Listening presso Bloo Srl di Pescara abilitante alla professione di Social Media Manager, professione che svolgo attualmente collaborando con diverse web agency. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali. Sono Docente di corsi di Social Media Marketing per aziende e futuri professionisti.