• +328 2883309
  • info@ristrutturainterni.com

Consigli utili per la posa pavimento laminato su piastrelle di porcellana

Pavimento laminato

Consigli utili per la posa pavimento laminato su piastrelle di porcellana

Il pavimento laminato rappresenta una delle scelte più azzeccate per coloro che desiderano dare una  nuova vita al pavimento della propria abitazione.

Possono sorgere piccoli problemi quando occorre posare il pavimento laminato su pavimento esistente composto da piastrelle di porcellana.

Non spaventatevi! Con gli opportuni accorgimenti anche questa operazione sarà facile da effettuare.

In questa piccola guida vi illustrerò i passi da fare per  installare un pavimento laminato su piastrelle di porcellana.

Avrai bisogno di:

  • pavimento in laminato;
  • distanziatori;
  • martello;
  • prodotti per la pulizia delle piastrelle.

Prima di passare all’installazione del pavimento in laminato prescelto, occorrerà occuparsi delle piastrelle di porcellana. Esse andranno pulite accuratamente, eliminando ogni residuo di polvere e detergendole con uno specifico prodotto per la pulizia delle piastrelle.

Successivamente si dovranno rivestire le piastrelle in porcellana con un prodotto isolante. Infine, occorrerà verificare l’eventuale dislivello o pendenza del pavimento preesistente, in modo  tale da intervenire per ristabilire eventualmente il corretto e lineare posizionamento dell’intera struttura.

Posa pavimento laminato su piastrelle in porcellana: come fare?

Dopo aver preparato il vecchio pavimento per la sovrapposizione, si dovrà iniziare a lavorare trattando un angolo specifico della stanza, collocando i listoni rifiniti verso la parte alta e posizionandoli di fronte al lato più lungo del muro. Poi bisognerà utilizzare i distanziatori che stabiliranno la corretta posizione, la quale successivamente verrà occupata dal battiscopa.

Fatto ciò,  si potrà iniziare con l’installazione dei listoni in laminato, fino ad ultimare l’intera stanza. Se si dovesse notare qualche leggero dislivello o pendenza, rifinite la messa in opera con l’ausilio di un martello.

L’intervento di posa pavimento laminato su piastrelle di porcellana preesistente si può dunque definire terminato qui.  Da questo momento in poi occorrerà solamente procedere con dei piccoli ma fondamentali interventi di rifinitura.

Dopo circa 60 minuti dall’installazione del laminato, sarà necessario eliminare i distanziatori precedentemente utilizzati e togliere le piastrelle che fuoriescono dalle zone laterali della stanza.

A questo punto, si potranno di nuovo montare i battiscopa e le porte.

Il vostro pavimento in laminato sarà così stato pronto e potrete da subito godere della sua indiscutibile funzionalità ed eleganza estetica.

 

Comments

comments

Rossana Nardacci

Social Media Manager e Web Editor con maturata esperienza nel campo della scrittura. Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso L’Università Roma Tre. Corso di Social Media Marketing&Social Listening presso Bloo Srl di Pescara abilitante alla professione di Social Media Manager, professione che svolgo attualmente collaborando con diverse web agency. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali. Sono Docente di corsi di Social Media Marketing per aziende e futuri professionisti.